Manuscript

12 verso

View side-by-side
Folio 12 verso

Transcriptions

Facsimile
Transcription

Dunque Sig. con luci amiche, e liete
L’opere esposte in queste rime humili
Di vostra propension degne rendete,

Che diverran più belle, e più gentili
S’è pregio ancora de gradimenti vostri
Qualificar le cose abiette, e vili

Certo che quando sia ch’a voti nostri
Si pieghi il Ciel, e vi ritorni a questi
Delle sponde latine eccelsi chiostri

Il guardo con piacer fia che’ v’arresti
Mirar del Patrio tetto i muri intorno
Offrirvi historie, e favolosi gesti
In tela ch’a gl’Apelli anche fan scorno

Transcriptions

Facsimile
Transcription

Dunque Sig. con luci amiche, e liete
L’opere esposte in queste rime humili
Di vostra propension degne rendete,

Che diverran più belle, e più gentili
S’è pregio ancora de gradimenti vostri
Qualificar le cose abiette, e vili

Certo che quando sia ch’a voti nostri
Si pieghi il Ciel, e vi ritorni a questi
Delle sponde latine eccelsi chiostri

Il guardo con piacer fia che’ v’arresti
Mirar del Patrio tetto i muri intorno
Offrirvi historie, e favolosi gesti
In tela ch’a gl’Apelli anche fan scorno